fbpx

    Argomenti

    Mercoledì, 21 Aprile 2021 15:07

    Mercati: fragole regine di stagione, primizie alle stelle

    Nei mercati all’ingrosso spuntano nespole, albicocche e primizie con prezzi alle stelle. Intanto, le fragole riacquistano valore e le arance Tarocco chiudono in positivo la stagione.

    Dopo un marzo altalenante, le fragole tornano regine di stagione con un buon rialzo delle quotazioni. Alle stelle i prezzi delle primizie, anche se di scarsa qualità. Buono il finale di stagione di kiwi e arance Tarocco.


    Questa la fotografia scattata dai mercati all’ingrosso italiani negli ultimi giorni.
    Protagoniste le fragole con prezzi che si attestano tra i 2,50 e i 3,50 euro per la varietà Candonga e tra i 2,20 e i 2,30 euro per i frutti spagnoli.
    Quanto rilevato lascia dunque confermare una ripresa del mercato, dopo un mese di marzo scostante e altalenante, in cui l’andamento dei prezzi ha registrato picchi importanti e insieme un forte calo delle quotazioni, anche al di sotto dei costi di produzione. Senza dubbio, decisiva per i mercati l’attuale mancanza di prodotto.
    -
    Positivo anche il finale di stagione per arance Tarocco e kiwi con prezzi in rialzo.
    Nei mercati, si registra ancora la presenza di arance spagnole con varietà tardive come la Lane Late, vendute a un euro il chilo. Si attesta intorno ai 2 euro, invece, il prezzo delle Tarocco, con pezzature più grandi.
    Per quanto riguarda il kiwi, si oscilla fra i 2,30 e i 2,50/2,60 euro, registrando così un significativo rialzo dei prezzi. Un dato che si accompagna all’aumento dei consumi di kiwi rilevato nell’ultimo mese.
    -
    Intanto schizzano i prezzi di albicocche e nespole che iniziano ad affacciarsi adesso nei mercati all’ingrosso. Nonostante la qualità non ancora ottimale, i prezzi delle albicocche si aggirano infatti intorno ai 5 euro. In ogni caso, dopo le gelate che hanno coinvolto tutto il territorio nazionale, la stima per le drupacee si preannuncia negativa.
    Oscillano, invece, i prezzi delle prime nespole spagnole che - a seconda del calibro - vanno da 1,80 a 5 euro il chilo.
    -
    Sui mercati, però, sbarcano anche i primi meloni siciliani, venduti a 2,50/3 euro il chilo e di ottima qualità. Non sembra dunque spaventare la concorrenza marocchina con meloni venduti a prezzo inferiore, stabile attorno ai 2 euro il chilo.

    -

    Ilaria De Marinis
    ©fruitjournal.com

    -

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12
    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724
    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca