fbpx

    Argomenti

    Giovedì, 29 Aprile 2021 10:48

    Sicilia, 15 milioni alle imprese agricole colpite dal lockdown

    Presentato ieri l’Avviso pubblico della Regione Sicilia per il settore primario: ristori per 15 milioni di euro alle imprese agricole colpite dal lockdown del 2020.

    I fondi saranno destinati alle imprese agricole siciliane che, nel periodo del lockdown dal 12 marzo al 4 maggio 2020, hanno subito perdite di fatturato superiori al 60% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

    -
    Queste le premesse dell’Avviso pubblico presentato ieri dall’assessore regionale all’Agricoltura - Toni Scilla, e dal dirigente del dipartimento Agricoltura - Dario Cartabellotta, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Orléans.

    L’obiettivo è fornire un aiuto economico in tempi brevi, al fine di contribuire concretamente al recupero delle perdite dovute alla pandemia.
    Grazie a una dotazione finanziaria di 15 milioni di euro, l’Avviso prevede, infatti, aiuti a fondo perduto da un minimo di mille euro fino a un massimo di 15 mila euro per ogni singolo beneficiario. Tuttavia, come sottolineato dall’assessore, se le istanze dovessero essere maggiori rispetto alle aspettative, la quota minima sarà ridotta a 500 euro.

    I fondi sono a disposizione delle imprese agricole con sede in Sicilia che, nel periodo del lockdown dal 12 marzo al 4 maggio 2020, hanno subito perdite di fatturato superiori al 60% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
    Le domande potranno essere presentate esclusivamente dal 5 maggio al 7 luglio 2021 e nella documentazione dovrà essere inserita anche una dichiarazione che attesti il calo del fatturato del periodo del lockdown 2020.

    -
    “Questo bando è un’attestazione di speranza e rilancio - ha spiegato l’assessore durante la conferenza - si tratta di una misura, in questo momento, necessaria per le piccole e medie imprese agricole che rappresentano il cuore dell’attività economica della nostra Isola”. “Un risultato che - ha poi continuato - è stato raggiunto anche grazie all’approvazione della copertura finanziaria con la legge di stabilità 2020-2022 da parte dell’Assemblea Regionale Siciliana”.

    “Con questo Avviso abbiamo voluto dare una risposta veloce e concreta alle aziende agricole, tra cui quelle del settore florovivaistico - ha ribadito Cartabellotta - una realtà composta, in Sicilia, da due mila aziende che producono un fatturato di 400 milioni di euro”.

    -

    Ilaria De Marinis
    ©fruitjournal.com

    -

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12
    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724
    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca