Venerdì, 06 Dicembre 2019 11:50

    Corso base di coltivazione e potatura da terra dell'olivo a vaso policonico - 19/20 febbraio 2020

    Lo studio agronomico Demarinis & Iacovelli in collaborazione  con la “Scuola di Potatura dell'Olivo del dottor Giorgio Panelli” organizzano il primo corso di potatura da terra dell'Olivo.

    Il corso si pone diversi obiettivi tra cui la riduzione dei costi di potatura e il miglioramento della gestione della chioma volto ad una produzione costante e non alternata. Per informazioni su costi ed iscrizioni contattare lo studio.

     

    Per ingrandire il programma clicca sull'immagine.

     

    Autore: La Redazione 
    fruitjournal ©

     

    Sfoglia l'anteprima

    Top 5 della settimana

    News Ortofrutta

    • Ortofrutta e innovazione in rosa: le candidate al Premio Danila Bragantini  Fruitbook Magazine

      Leggi l'articolo
    • Il 31 gennaio chiude l'ortofrutta Panero  NonSoloContro

      Leggi l'articolo
    • Padova, incendio al negozio di ortofrutta: evacuata palazzina con 30 residenti  Corriere della Sera

      Leggi l'articolo

    News Agricoltura

    • Agricoltura e fauna selvatica, Mai: “Finanziato il 100% delle spese ammissibili per le attrezzature”  IVG.it

      Leggi l'articolo
    • Agricoltura, 2019 negativo: in calo produzione, valore aggiunto e addetti  Il Sole 24 ORE

      Leggi l'articolo
    • De Marinis denuncia gravi carenze nell'ufficio Agricoltura di Taranto  Vivi Web TV

      Leggi l'articolo

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12
    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724
    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca