fbpx

    Colture

    Mercoledì, 07 Aprile 2021 09:37

    Acceleratori di fotosintesi, ALA: maggior attività fotosintetica della pianta

    ALA (Acido 5-aminolevulinico) è un aminoacido presente normalmente in tutti gli organismi viventi (piante, animali e corpo umano). Nell’uomo e negli animali, legandosi a un atomo di ferro, porta alla formazione di emoglobina per il trasporto dell’ossigeno alle cellule.

    Nelle piante, in particolare, è un amminoacido intermedio precursore di una reazione biochimica che porta, legandosi a un atomo di magnesio, alla sintesi della clorofilla. Inoltre, il composto intermedio di tale reazione è costituito dal complesso enzimatico Ferro-siroheme/vit.B12 che, tra l’altro, svolge un ruolo fondamentale nei processi di riduzione dei nitrati nei vegetali.


    L’applicazione di ALA determina durante il giorno una netta accelerazione della fotosintesi. Durante la notte, al contrario, i processi respiratori vengono rallentati con conseguente riduzione dei consumi energetici della pianta. Tutto ciò si traduce in un aumento dell’efficienza di assorbimento radicale dei nutrienti e dell’intera attività fisiologica e produttiva della coltura trattata.


    I principali effetti di ALA sulle piante sono riconducibili:
    •    ANTICIPI DI RACCOLTA
    •    MIGLIORAMENTI QUALITATIVI
    •    RESISTENZA AL FREDDO
    •    RIDUZIONE DELLE FISIOPATIE DA CONSERVAZIONE DELLA FRUTTA
    •    RIDUZIONE DEL CONTENUTO DI NITRATI


    Prodotti esclusivi della linea DIAGRO:

    DIACHEM S.p.A. propone attraverso il marchio DIAGRO (agronutrienti) una vasta gamma di soluzioni che contengono acido 5-aminolevulinico (ALA) insieme a differenti macro (NPK), meso (Ca, Mg) e microelementi (B, Mo, Fe, Mn):
    •    PENTACUR
    •    PENTAC-5ALA
    •    PENTACALCIUM
    •    PENTAMICRON Fe/Mn
    •    PENTAC RICE

    Pentac-5Ala (NPK, B e Mo) risulta particolarmente indicato da pre-fioritura e durante le prime fasi di sviluppo del frutto per favorire i processi di fioritura e allegagione anche in condizioni ambientali sfavorevoli (es. scarsa luminosità, basse temperature, etc).

    La presenza di ossidi di calcio e magnesio contenuti nel formulato Pentacalcium, insieme ad ALA, permette invece di prevenire le più comuni fisiopatie da calciocarenza (cracking, marciume apicale, etc) conferendo una maggior resistenza alla sovramaturazione dei frutti e una minor incidenza delle fisiopatie da conservazione grazie all’incremento della sostanza secca.

    A base di ferro e manganese ad elevata efficienza di assorbimento (tecnologia MANNI-PLEX), in associazione ad acido 5 aminolevulinico, Pentamicron Fe/Mn consente un rapido rinverdimento per effetto di una maggior attività fotosintetica e per un maggior assorbimento radicale di acqua ed elementi nutritivi.

    Infine Pentacur favorisce una miglior apertura e distensione dei fiori, una maggior produzione di polline e un aumento di mobilità degli impollinatori (bombi) all’interno delle serre, determinando una miglior allegagione, un incremento di calibro e una maggior uniformità di pezzatura dei frutti su numerose colture orticole (solanacee, cucurbitacee), fragola, leguminose, actinidia e uva da tavola.

    La sperimentazione con i formulati ALA:
    Incremento del contenuto di clorofilla e carotenoidi in piante di fragola trattate con ALA.


    Il posizionamento di ALA (applicazioni fogliari o in fertirrigazione) e le linee tecniche per coltura di DIAGRO:
    •   POMODORO
    •   FRAGOLA
    •   ACTINIDIA
    •   VITE DA VINO

    DIAGRO (marchio di DIACHEM S.p.A.)


    Comunicazione a cura di: Diachem Italia
    ©fruitjournal.com

     

     

     

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12
    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724
    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca