fbpx

    Colture

    Martedì, 27 Aprile 2021 14:58

    Avocado: un’analisi sul mercato mondiale

    Gli esperti non hanno dubbi: tra il 2021 e il 2025, il mercato mondiale dell’avocado crescerà a ritmo costante e con risultati sorprendenti, trainato da aumento dei consumi e nuovi, importanti investimenti.

    Secondo un recente studio condotto da un team di analisti del Mordor Intelligence, il mercato mondiale di avocado - trainato da consumi e importanti investimenti - da qui ai prossimi anni registrerà un incremento senza precedenti.


    In particolare, stando a quanto riportato nello studio, il mercato globale dell’avocado della varietà Hass registrerà un tasso di crescita annuo composto (CAGR) del 4,8% durante il periodo di previsione (2020-2025), confermandosi quale varietà più popolare al mondo.

    Senza dubbio, il nuovo impulso dato alla produzione di avocado è fortemente dipeso dal cambiamento climatico che, determinando una rimodulazione della mappa delle coltivazioni, negli ultimi cinque anni ha indotto una vera e propria programmazione di settore per la produzione di questo frutto così ricercato. A tal riguardo, basti osservare l’andamento registrato negli areali del Sud Italia, dove da diversi anni ormai si sta assistendo a un progressivo incremento delle superfici destinate alla coltivazione di avocado.

    -

    Un trend che, inoltre, almeno per il Belpaese, non sembra aver risentito della pandemia da Covid-19. Secondo il report, infatti, a partire da marzo 2020, in Italia si è registrata un’impennata dei consumi di avocado senza precedenti, che ha determinato un incremento del 500% nel marzo 2021. Questo perché, proprio durante il lockdown, molti consumatori italiani hanno avuto modo di scoprire la coltura, portandola sulle proprie tavole con sempre maggior frequenza.

    -
    Dal punto di vista delle varietà, è la Hass la più apprezzata dagli italiani. Al momento, però, le partite di avocado destinate al mercato nostrano sono ancora limitate. I primi quantitativi giunti sul mercato, infatti, presentano calibri prevalentemente piccoli (18, 20, 22), più adatti ai mercati dell’Est e Nord Europa. Bisognerà quindi aspettare metà maggio per avocado dal calibro più confacente al mercato italiano.

    Diversa appare, invece, la situazione dei mercati esteri. Per saperne di più, clicca qui.
    -

    Ilaria De Marinis
    © fruitjournal.com

    -

    -

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12
    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724
    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca