Colture - FruitJournal
    Giovedì, 04 Giugno 2020 10:07

    La cerasicoltura pugliese al bivio

    Il comparto regionale può ancora essere fonte di soddisfazioni per gli attori della filiera. È indispensabile però far ricorso all’innovazione ed alle tecnologie disponibili, per aver certezza di raccolti di qualità ed incrementare la competitività delle imprese.

    La Bioagrotech srl è un’azienda della Repubblica di San Marino specializzata nello studio, nella lavorazione e nella commercializzazione di fertilizzanti e substrati organici e minerali ideali per le esigenze dell’agricoltura biologica, biodinamica e a lotta integrata.

    Partecipa alla presentazione on-line per scoprire le caratteristiche e gli impieghi di questa novità Gowan Italia

    La varietà Favolosa è il risultato di studi effetuati negli anni'80. Si tratta di una cultivar con un'epoca di maturazione precoce, elevata e costante produttività, olio eccellente, ma soprattutto resistente al batterio.

    Con Andrea Passanisi, responsabile marketing del brand, per parlare di un' interessante realtà che conta oggi oltre 100 ettari tra avocado (sopratutto), mango e altri frutti esotici.

    Martedì, 19 Maggio 2020 08:33

    L'irrigazione del pistacchio

    Se è vero che il pistacchio è molto resistente alla siccità, è anche vero che migliora notevolmente con l'irrigazione.

    Giovedì, 14 Maggio 2020 07:56

    Teppeki®, l’aficida evergreen

    Teppeki®, insetticida a base di Flonicamid 50% in formulazione WG, dalla sua entrata in commercio rimane ad oggi punto di riferimento per la difesa delle colture frutticole e orticole dagli afidi e dagli aleurodidi.

    La produzione mondiale di pistacchio è aumentata fortemente negli ultimi anni grazie alla capacità di questa specie di crescere in condizioni limitanti e per l’elevato prezzo che il prodotto riesce a spuntare sul mercato.

    La qualità della frutta è un fattore di considerevole importanza per una produzione di successo.

    La tendenza nazionale produttiva di pesche e nettarine registra, nell’ultimo decennio, un costante decremento.

    Il sito di autorevole pubblicazione "Rivista di frutticoltura" ha pubblicato un’articolo, realizzato dagli agronomi Stefano Foschi e Carmelo Mennone, relativo alla spinta che l’innovazione genetico-varietale ha dato alla coltura dell’albicocco.

    Sulla base di quanto detto nel precedente articolo, si deduce che la Drosophila suzukii sia un individuo estremamente adattabile, che si sposta velocemente e che prolifera in numero e velocità importante.

    Pagina 3 di 25

    © Fruit Communication Srl.
    Tutti i diritti riservati.

    Iscrizione al Registro della Stampa presso il Tribunale di Bari n° 723/12 del 22/03/12
    Fruit Communication Srl | Sede legale Via Noicàttaro nc - Rutigliano (BA) | Partita IVA 07969090724
    Alcuni contenuti pubblicati possono essere rielaborati da feed rss forniti pubblicamente da altri siti. Alcune foto potrebbero essere prese dal web e ritenute di dominio pubblico. I proprietari contrari alla pubblicazione possono contattare la redazione scrivendo a info@fruitjournal.com e chiederne la rimozione.

    Cerca